Tarocchi Marsigliesi Pierre Madenié 1709

28,00 €
In stock
SKU
9788832299458
Autore
a cura di MArianne Costa

Il celebre modello artigianale francese del Tarocco "di Marsiglia" è, senza dubbio, uno dei più ricchi in simboli e coerenze numerologiche.

Questo Tarocco è stato inciso da Claude Pater e stampato da Pierre Madenié a Digione, in Borgogna nel 1709.

Marianne Costa più di dieci anni tiene corsi in tutto il mondo sui Tarocchi e la Metagenealogia.

"I Tarocchi Marsigliesi - Pierre Madenié 1709" appartengono allo standard detto "Tarocco di Marsiglia tipo 2" che è stato il più diffuso e apprezzato dai giocatori della sua epoca.

La sua particolarità è che "Il Mondo" è rappresentato da una donna che troneggia nel posto che, tradizionalmente, era destinato al Cristo nella mandorla ovale circondata dai Quattro Viventi dell'Apocalisse.

È un Tarocco molto bello in cui le Figure, in particolare, testimoniano un elevato senso di nobiltà e dignità umana.

Pierre Madenié era il mastro cartaio del giovane Duca di Borgogna, nipote del re Luigi XIV, però sappiamo che, in quell'epoca, il gioco di Tarocchi non faceva parte dei divertimenti in uso/moda presso la corte di Versailles.

Sebbene questo mazzo fosse stato destinato al gioco e non alla cartomanzia, oggi possiamo apprezzare la sua qualità estetica squisita e la qualità dei suoi dettagli simbolici che ne fanno un meraviglioso strumento di lavoro e di studio.

Il celebre modello artigianale francese del Tarocco "di Marsiglia" è, senza dubbio, uno dei più ricchi in simboli e coerenze numerologiche.

Questo Tarocco è stato inciso da Claude Pater e stampato da Pierre Madenié a Digione, in Borgogna nel 1709.

Marianne Costa più di dieci anni tiene corsi in tutto il mondo sui Tarocchi e la Metagenealogia.

"I Tarocchi Marsigliesi - Pierre Madenié 1709" appartengono allo standard detto "Tarocco di Marsiglia tipo 2" che è stato il più diffuso e apprezzato dai giocatori della sua epoca.

La sua particolarità è che "Il Mondo" è rappresentato da una donna che troneggia nel posto che, tradizionalmente, era destinato al Cristo nella mandorla ovale circondata dai Quattro Viventi dell'Apocalisse.

È un Tarocco molto bello in cui le Figure, in particolare, testimoniano un elevato senso di nobiltà e dignità umana.

Pierre Madenié era il mastro cartaio del giovane Duca di Borgogna, nipote del re Luigi XIV, però sappiamo che, in quell'epoca, il gioco di Tarocchi non faceva parte dei divertimenti in uso/moda presso la corte di Versailles.

Sebbene questo mazzo fosse stato destinato al gioco e non alla cartomanzia, oggi possiamo apprezzare la sua qualità estetica squisita e la qualità dei suoi dettagli simbolici che ne fanno un meraviglioso strumento di lavoro e di studio.

More Information
Autore a cura di MArianne Costa
Write Your Own Review
You're reviewing:Tarocchi Marsigliesi Pierre Madenié 1709