Tarocchi Marsigliesi di Johann Hes Deluxe Box

Special Price 72,25 € Regular Price 85,00 €
In stock
SKU
978-88-94975-64-2
Autore
Johann Hes
I Tarocchi di Hes, oggi conservati al British Museum di Londra, sono stati riprodotti in modo assolutamente fedele all’originale in tutti i dettagli: colori, dimensioni e retro delle carte. Il mazzo è stato stampato su carta speciale in una tiratura limitata a 900 copie. Ogni copia è numerata e firmata da Giordano Berti su una carta di garanzia. Gli elementi simbolici sono esattamente quelle dei Tarocchi di Marsiglia. Tuttavia, mentre altri mazzi in stile “marsigliese” sono identificabili sono grazie alla firma o alle iniziali del fabbricante, nel caso dei Tarocchi di Hes riconosciamo uno stile assolutamente autonomo e originale. Questo è un elemento che rende davvero importante questo mazzo. Un altro aspetto significativo è la data di produzione: il 1750 circa. Questa datazione, unitamente alla datazione di altri mazzi tedeschi nei primi decenni del Settecento, dimostra come questa moda sia esplosa quasi contemporaneamente in una vasta area della Francia orientale, ai confini tra Svizzera, Francia e Germania, per irradiarsi solo successivamente, anche se molto rapidamente verso sud, cioè verso Marsiglia, e verso est, cioè Svizzera, Baden-Wurttenberg, Baviera, Austria. Il mazzo è accompagnato da un libretto inedito: I Tarocchi nel Paesi tedeschi dal 16° al 18° secolo, a firma di Giordano Berti , che riporta tutti gli elementi essenziali di questa tradizione. Nel libretto sono incluse due appendici: una mappa delle Fabbriche di Tarocchi in Europa nel Settecento, che mostra la straordinaria diffusione di queste carte in area germanica, e Mozart e i Tarocchi, dove si narra della passione del grande musicista per questo gioco. Assieme alle carte e al libretto c’è un pieghevole firmato da Giulia Orsini con i significati divinatori delle 78 carte e alcuni metodi di lettura.
I Tarocchi di Hes, oggi conservati al British Museum di Londra, sono stati riprodotti in modo assolutamente fedele all’originale in tutti i dettagli: colori, dimensioni e retro delle carte. Il mazzo è stato stampato su carta speciale in una tiratura limitata a 900 copie. Ogni copia è numerata e firmata da Giordano Berti su una carta di garanzia. Gli elementi simbolici sono esattamente quelle dei Tarocchi di Marsiglia. Tuttavia, mentre altri mazzi in stile “marsigliese” sono identificabili sono grazie alla firma o alle iniziali del fabbricante, nel caso dei Tarocchi di Hes riconosciamo uno stile assolutamente autonomo e originale. Questo è un elemento che rende davvero importante questo mazzo. Un altro aspetto significativo è la data di produzione: il 1750 circa. Questa datazione, unitamente alla datazione di altri mazzi tedeschi nei primi decenni del Settecento, dimostra come questa moda sia esplosa quasi contemporaneamente in una vasta area della Francia orientale, ai confini tra Svizzera, Francia e Germania, per irradiarsi solo successivamente, anche se molto rapidamente verso sud, cioè verso Marsiglia, e verso est, cioè Svizzera, Baden-Wurttenberg, Baviera, Austria. Il mazzo è accompagnato da un libretto inedito: I Tarocchi nel Paesi tedeschi dal 16° al 18° secolo, a firma di Giordano Berti , che riporta tutti gli elementi essenziali di questa tradizione. Nel libretto sono incluse due appendici: una mappa delle Fabbriche di Tarocchi in Europa nel Settecento, che mostra la straordinaria diffusione di queste carte in area germanica, e Mozart e i Tarocchi, dove si narra della passione del grande musicista per questo gioco. Assieme alle carte e al libretto c’è un pieghevole firmato da Giulia Orsini con i significati divinatori delle 78 carte e alcuni metodi di lettura.
Maggiori informazioni
Autore Johann Hes
Pagine 78
offerta /t/a/taro-hes-artbox-ita-mq_1.jpg
Write Your Own Review
You're reviewing:Tarocchi Marsigliesi di Johann Hes Deluxe Box