Manuale di Grafologia e Astrologia - Un grande manuale che raccoglie tutti i segni grafologici per portare alla luce il nostro universo psichico, emotivo, intellettivo

Special Price 24,65 € Regular Price 29,00 €
In stock
SKU
978-88-95687-26-1
Autore
Giuliana Ghiandelli - Mirko Calzolari
Un grande manuale che raccoglie tutti i segni grafologici per portare alla luce il nostro universo psichico, emotivo, intellettivo

Questo testo vuole evidenziare l’analogia tra la grafologia e l’astrologia. Infatti, ogni persona che nasce è soggetto al movimento dei pianeti fin dalla nascita e, analogamente, la grafia si modifica nel corso della vita, permettendo così, come lo permettono i pianeti, di capire la personalità ed anche eventuali sintomi patologici che potrebbero essere prevenuti. La scrittura è l’impronta di un movimento personale fissato nel tempo e nello
spazio. Uno scritto, lungo o breve, è sufficiente per individuare una persona come, allo stesso modo, si può immediatamente riconoscere un amico dal volto o semplicemente dalla voce. La firma è l’elemento più semplice ed elementare per riconoscere chi l’ha
redatta e garantisce la paternità dello scritto in tutta la sua interezza. La grafologia è la scienza che studia la scrittura per conoscere l’intima essenza della persona che l’ha redatta, questo si evince anche dall’astrologia in quanto con il loro movimento gli astri
confermano il DNA della persona. Conoscere l’altro vuol dire, in senso grafologico, cercare di capirlo e rendergli meno problematica la vita sociale che inizia a complicarsi dalla nascita. È stato ampiamente dimostrato che la grafia ha origine nel cervello e la mano non fa altro che registrare i comandi ricevuti dal sistema nervoso centrale e periferico, come poi si evince dai transiti dei pianeti che modificano il corso della vita. Infatti, con il passare degli anni e della scolarizzazione, abbandona gli schemi elementari e diventa singolarmente propria, unica e distinguibile. Inoltre, anche eventuali sintomatologie, si possono prevedere sia dalla grafia che dai movimenti degli astri. La grafia mostra le tendenze innate come lo mostra il tema di nascita, che una volta libere di esprimersi con
gesto grafico spontaneo, rivelano il temperamento della persona. È un atto volitivo che lentamente si trasforma in un movimento unico e irripetibile. Possono esistere scritture simili, come esistono tante persone che si assomigliano, ognuna diversa dall’altra, ma con caratteristiche qualitative uniche. I segni della grafologia sono suddivisi in: intelletto, affettività, volontà; attraverso le loro combinazioni si compone un ritratto grafologico e astrologico. La grafologia è la scienza più precisa, più sicura e più rapida che si possa avere per la conoscenza dell’individuo, a meno che non si voglia di più di quello che la grafologia, per sua natura, possa dare.

Un grande manuale che raccoglie tutti i segni grafologici per portare alla luce il nostro universo psichico, emotivo, intellettivo

Questo testo vuole evidenziare l’analogia tra la grafologia e l’astrologia. Infatti, ogni persona che nasce è soggetto al movimento dei pianeti fin dalla nascita e, analogamente, la grafia si modifica nel corso della vita, permettendo così, come lo permettono i pianeti, di capire la personalità ed anche eventuali sintomi patologici che potrebbero essere prevenuti. La scrittura è l’impronta di un movimento personale fissato nel tempo e nello
spazio. Uno scritto, lungo o breve, è sufficiente per individuare una persona come, allo stesso modo, si può immediatamente riconoscere un amico dal volto o semplicemente dalla voce. La firma è l’elemento più semplice ed elementare per riconoscere chi l’ha
redatta e garantisce la paternità dello scritto in tutta la sua interezza. La grafologia è la scienza che studia la scrittura per conoscere l’intima essenza della persona che l’ha redatta, questo si evince anche dall’astrologia in quanto con il loro movimento gli astri
confermano il DNA della persona. Conoscere l’altro vuol dire, in senso grafologico, cercare di capirlo e rendergli meno problematica la vita sociale che inizia a complicarsi dalla nascita. È stato ampiamente dimostrato che la grafia ha origine nel cervello e la mano non fa altro che registrare i comandi ricevuti dal sistema nervoso centrale e periferico, come poi si evince dai transiti dei pianeti che modificano il corso della vita. Infatti, con il passare degli anni e della scolarizzazione, abbandona gli schemi elementari e diventa singolarmente propria, unica e distinguibile. Inoltre, anche eventuali sintomatologie, si possono prevedere sia dalla grafia che dai movimenti degli astri. La grafia mostra le tendenze innate come lo mostra il tema di nascita, che una volta libere di esprimersi con
gesto grafico spontaneo, rivelano il temperamento della persona. È un atto volitivo che lentamente si trasforma in un movimento unico e irripetibile. Possono esistere scritture simili, come esistono tante persone che si assomigliano, ognuna diversa dall’altra, ma con caratteristiche qualitative uniche. I segni della grafologia sono suddivisi in: intelletto, affettività, volontà; attraverso le loro combinazioni si compone un ritratto grafologico e astrologico. La grafologia è la scienza più precisa, più sicura e più rapida che si possa avere per la conoscenza dell’individuo, a meno che non si voglia di più di quello che la grafologia, per sua natura, possa dare.

Maggiori informazioni
Autore Giuliana Ghiandelli - Mirko Calzolari
Pagine 444
Write Your Own Review
You're reviewing:Manuale di Grafologia e Astrologia - Un grande manuale che raccoglie tutti i segni grafologici per portare alla luce il nostro universo psichico, emotivo, intellettivo