Il corpo e la penna

15,00 €
In stock
SKU
978-88-32299-08-3
Autore
Fernando Balzarro

Come si può sapere se il tempo che abbiamo vissuto rappresenta ancora la nostra attuale vita? Quanto la condiziona, in che misura e con quale utilità? Ecco lʼinterrogativo di fondo affrontato in questo ultimo saggio da Ferdinando Balzarro.

Una cronaca tagliata con lʼaccetta, che fonde la sua voce individuale al coro della storia Shotokan a partire dai fatidici anni sessanta. Lʼavvento in Italia nel 1965 del M. Hiroshi Shirai, i primissimi adepti, le dure esperienze agonistiche, la scelta di vita, lʼabbandono del maestro, il record mondiale, la via della maestria, gli allievi, le profonde trasformazioni dellʼarte, la settima caduta.

Scandita da descrizioni essenziali, terse ed affilate, a tratti dissacranti, questa “autobiografia impersonale”, che vola dalla giovinezza, quando il corpo esulta, allʼetà della ragione e della forza del pensiero, trascina il lettore nel flusso di unʼinsolita pratica di memoria che azzarda la difficile impresa di coinvolgere generazioni distanti per età, idee e obiettivi,avvolgendo passato e presente nella vivida luce di quella comune passione che si chiama karate.

Giacomo Spartaco Bertoletti



Autore

Ferdinando Balzarro nasce a Piacenza ma da sempre vive a Bologna. Uno dei primi allievi del M. Hiroshi Shirai, attualmente riconosciuto tra i maggiori esperti di Karate Shotokan italiani ed europei. Scrittore di numerosi romanzi e saggi sul mondo marziale, per OM ha pubblicato “Il bene… il Male… pensieri di un maestro” (2011), “On the road… dialoghi allʼombra del Do” (2013), “Parola di Maestro” (2015), “Cuore di Maestro” (2016) e il romanzo “Il sesto giorno lʼuomo creò Dio” (2018).

Maggiori informazioni
Autore Fernando Balzarro
Pagine 150
offerta /c/o/cover_balzarro_il_corpo_e_penna.jpg
Write Your Own Review
You're reviewing:Il corpo e la penna