Gli infiniti volti di Dio

15,00 €
In stock
SKU
9788899450915

Ci sono alcune domande che sono alla base della nostra esperienza di esseri umani e a cui molti di noi si sono confrontati nel corso della propria vita: perché sono nato, perché soffro, qual è la natura della realtà che mi circonda, qual è la natura di Dio e cosa posso fare per migliorare le circostanze della mia vita e superare la paura. La prima parte del libro si propone di dare una risposta a queste importanti domande cercando di rivelare il significato essenziale delle principali religioni teistiche e delle piu’ importanti filosofie orientali basandosi principalmente sugli insegnamenti spirituali ed esoterici Cristiani e Buddhisti.
Nella seconda parte del libro vengono descritti divesi metodi molto pratici per poter affrontare le diverse circostanze della vita in modo creativo e costruttivo lavorando con i diversi principi o leggi che governano la realta’. Fra questi troviamo il principo di causa ed effetto, il principio di vibrazione, il principio di ritmo e il principio di polarita’: leggi immutabili che governano i fenomeni della realta’ esterna ed interna percepita da ciascuno di noi. Ponendoci in una condizione di armonia con queste leggi e lavorando creativamente con esse siamo in grado di armonizzarci con le circostanze, superare le paure e trovare uno stato piu rilassato in noi stessi.
In particolare nei testi spirituali esoterici si parla di una realta’ assoluta chiamata ‘Dio’, ‘Mente Primordiale’, ‘Universo’, ‘ Puro Essere’ o semplicemente ‘Realta’ che e’ immanente e indivisibile da qualsiasi essere senziente. Questa Realta’ assoluta di Puro Essere ha la capacità di riflettere se stessa in infiniti esseri che hanno a loro volta la possibilita’ di riconoscere la propria identita’ divina non condizionata dall’ ego legato a spazio e tempo e circostanze oppure di ignorarla e quindi nascere e rinascere in condizioni di sofferenza.
Nel libro la parola ‘Dio’ non e’ mai dai intendersi come qualcosa o qualcuno separato da noi stessi, ma semplicemente come la propria natura completa e compiuta , immutabile gioia e intelligenza non condizionata da eventi e senzazioni.
Il testo puo’ essere considerato un manuale essenziale per chi e’ interessato a scoprire Dio come propria natura fondamentale e voglia lavorare creativamente con le leggi spirituali che governano gli eventi e i fenomeni.
Come dice un aforisma orientale, non ci si dovrebbe aggrappare concettualmente al ‘dito che indica la luna’, bensi cercare di sperimentare ‘la luna’ direttamente come propria esperienza personale.

Ci sono alcune domande che sono alla base della nostra esperienza di esseri umani e a cui molti di noi si sono confrontati nel corso della propria vita: perché sono nato, perché soffro, qual è la natura della realtà che mi circonda, qual è la natura di Dio e cosa posso fare per migliorare le circostanze della mia vita e superare la paura. La prima parte del libro si propone di dare una risposta a queste importanti domande cercando di rivelare il significato essenziale delle principali religioni teistiche e delle piu’ importanti filosofie orientali basandosi principalmente sugli insegnamenti spirituali ed esoterici Cristiani e Buddhisti.
Nella seconda parte del libro vengono descritti divesi metodi molto pratici per poter affrontare le diverse circostanze della vita in modo creativo e costruttivo lavorando con i diversi principi o leggi che governano la realta’. Fra questi troviamo il principo di causa ed effetto, il principio di vibrazione, il principio di ritmo e il principio di polarita’: leggi immutabili che governano i fenomeni della realta’ esterna ed interna percepita da ciascuno di noi. Ponendoci in una condizione di armonia con queste leggi e lavorando creativamente con esse siamo in grado di armonizzarci con le circostanze, superare le paure e trovare uno stato piu rilassato in noi stessi.
In particolare nei testi spirituali esoterici si parla di una realta’ assoluta chiamata ‘Dio’, ‘Mente Primordiale’, ‘Universo’, ‘ Puro Essere’ o semplicemente ‘Realta’ che e’ immanente e indivisibile da qualsiasi essere senziente. Questa Realta’ assoluta di Puro Essere ha la capacità di riflettere se stessa in infiniti esseri che hanno a loro volta la possibilita’ di riconoscere la propria identita’ divina non condizionata dall’ ego legato a spazio e tempo e circostanze oppure di ignorarla e quindi nascere e rinascere in condizioni di sofferenza.
Nel libro la parola ‘Dio’ non e’ mai dai intendersi come qualcosa o qualcuno separato da noi stessi, ma semplicemente come la propria natura completa e compiuta , immutabile gioia e intelligenza non condizionata da eventi e senzazioni.
Il testo puo’ essere considerato un manuale essenziale per chi e’ interessato a scoprire Dio come propria natura fondamentale e voglia lavorare creativamente con le leggi spirituali che governano gli eventi e i fenomeni.
Come dice un aforisma orientale, non ci si dovrebbe aggrappare concettualmente al ‘dito che indica la luna’, bensi cercare di sperimentare ‘la luna’ direttamente come propria esperienza personale.

Maggiori informazioni
Pagine 102
Autore Max Corradi
Write Your Own Review
You're reviewing:Gli infiniti volti di Dio