Evideon - L'Anima dei colori

14,00 €
In stock
SKU
978-88-97864-52-3
Autore
Corrado Malanga

Dopo le anticipazioni contenute in Coscienza, Corrado Malanga offre ai lettori il frutto delle sue ultime – e forse definitive – ricerche sull’universo, sui meccanismi di pensiero e sul ruolo dell’uomo all’interno della creazione.

Attraverso le scoperte della chimica organica e della fisica quantistica e grazie agli strumenti di simulazione mentale e all’idea di evoluzione interiore, l’autore si interroga sull’origine della coscienza, cercando di tornare al momento in cui l’unità dell’Essere si è separata, dando vita a Evideon, al mondo delle cose visibili.

Grazie a questa consapevolezza, Malanga pone le basi per la nascita di un uomo nuovo, dotato di una Coscienza Integrata, che ha unito in sé anima, mente e spirito.

I simboli archetipici da cui è costituito l’Universo si trovano all’interno del nostro cervello, prodotti dalla nostra mente. Lo studio di un fenomeno, quindi, non consiste nella visione di qualcosa di esterno al nostro Sé, tutt’altro: noi siamo Dio, di conseguenza sappiamo esattamente come abbiamo edificato la complessa struttura dell’Universo e dato vita a tutto, anche a quel particolare fenomeno. Ecco che il paradigma di Galileo crolla definitivamente.

Dal punto di vista scientifico, la scoperta che la ricerca non riguarda l’osservazione di qualcosa che si trova all’esterno, ma il riconoscimento di qualcosa che ciascuno di noi conosce da sempre ha una portata rivoluzionaria. In questa prospettiva il soggetto osserva l’oggetto e lo riconosce dentro di sé, e dentro di sé formula delle regole che possono poi essere verificate attraverso delle misure che rappresentano solo la conferma ulteriore delle sue percezioni.

Se adottasse questa prospettiva, lo scienziato scoprirebbe di essere uno sciamano e capirebbe che lo studio non porta a comprendere, ma a verificare la natura divina dell’essere umano.

Dopo le anticipazioni contenute in Coscienza, Corrado Malanga offre ai lettori il frutto delle sue ultime – e forse definitive – ricerche sull’universo, sui meccanismi di pensiero e sul ruolo dell’uomo all’interno della creazione.

Attraverso le scoperte della chimica organica e della fisica quantistica e grazie agli strumenti di simulazione mentale e all’idea di evoluzione interiore, l’autore si interroga sull’origine della coscienza, cercando di tornare al momento in cui l’unità dell’Essere si è separata, dando vita a Evideon, al mondo delle cose visibili.

Grazie a questa consapevolezza, Malanga pone le basi per la nascita di un uomo nuovo, dotato di una Coscienza Integrata, che ha unito in sé anima, mente e spirito.

I simboli archetipici da cui è costituito l’Universo si trovano all’interno del nostro cervello, prodotti dalla nostra mente. Lo studio di un fenomeno, quindi, non consiste nella visione di qualcosa di esterno al nostro Sé, tutt’altro: noi siamo Dio, di conseguenza sappiamo esattamente come abbiamo edificato la complessa struttura dell’Universo e dato vita a tutto, anche a quel particolare fenomeno. Ecco che il paradigma di Galileo crolla definitivamente.

Dal punto di vista scientifico, la scoperta che la ricerca non riguarda l’osservazione di qualcosa che si trova all’esterno, ma il riconoscimento di qualcosa che ciascuno di noi conosce da sempre ha una portata rivoluzionaria. In questa prospettiva il soggetto osserva l’oggetto e lo riconosce dentro di sé, e dentro di sé formula delle regole che possono poi essere verificate attraverso delle misure che rappresentano solo la conferma ulteriore delle sue percezioni.

Se adottasse questa prospettiva, lo scienziato scoprirebbe di essere uno sciamano e capirebbe che lo studio non porta a comprendere, ma a verificare la natura divina dell’essere umano.

Maggiori informazioni
Autore Corrado Malanga
Pagine 112
offerta /c/o/copertina_evideon-corrado-malanga.jpg
Write Your Own Review
You're reviewing:Evideon - L'Anima dei colori