Comunicazione pura - I linguaggi emotivi non verbali

Special Price 13,60 € Regular Price 16,00 €
In stock
SKU
978-88-94975-53-6
Autore
Stefano Benemeglio - Samuela Stano

La comunicazione analogica è un metodo di trasmissione e di lettura che permette attraverso il segno, il gesto, la parola, il comportamento di stimolare la componente emotiva dell’essere umano, sfiorare corde di sicura sensibilità. E questo, al di là di ogni ipocrisia, è esattamente quanto indistintamente ognuno chiede tramite la comunicazione: cioè consenso e assenso.
Conoscere la comunicazione analogica significa andare alla radice del comportamento umano e al piacere culturale aggiungere l’arte del comunicare con il linguaggio delle emozioni.
Gli strumenti operativi della Comunicazione Analogica permettono:
1. di evidenziare tutti i carichi tensionali vissuti dall’interlocutore, i segnali di rifiuto e di gradimento;
2. di scoprire verità nascoste delle persone care e dei propri interlocutori;
3. di identificare le tipologie comportamentali di ogni individuo, attraverso il simbolismo comunicazionale sintetizzato nelle forme geometriche Asta, Cerchio, Triangolo;
4. di aiutare, educare, persuadere, sedurre, in tutte le relazioni significative della vita di ciascun individuo.

La comunicazione analogica è un metodo di trasmissione e di lettura che permette attraverso il segno, il gesto, la parola, il comportamento di stimolare la componente emotiva dell’essere umano, sfiorare corde di sicura sensibilità. E questo, al di là di ogni ipocrisia, è esattamente quanto indistintamente ognuno chiede tramite la comunicazione: cioè consenso e assenso.
Conoscere la comunicazione analogica significa andare alla radice del comportamento umano e al piacere culturale aggiungere l’arte del comunicare con il linguaggio delle emozioni.
Gli strumenti operativi della Comunicazione Analogica permettono:
1. di evidenziare tutti i carichi tensionali vissuti dall’interlocutore, i segnali di rifiuto e di gradimento;
2. di scoprire verità nascoste delle persone care e dei propri interlocutori;
3. di identificare le tipologie comportamentali di ogni individuo, attraverso il simbolismo comunicazionale sintetizzato nelle forme geometriche Asta, Cerchio, Triangolo;
4. di aiutare, educare, persuadere, sedurre, in tutte le relazioni significative della vita di ciascun individuo.

Maggiori informazioni
Autore Stefano Benemeglio - Samuela Stano
Pagine 170
offerta /c/o/copertina_comunicazione_pura.jpg
Write Your Own Review
You're reviewing:Comunicazione pura - I linguaggi emotivi non verbali