Aglio di Voghiera DOP - Il tesoro di un territorio

Special Price 13,60 € Regular Price 16,00 €
In stock
SKU
978-88-9497-500-0
Autore
Giuliana Ghiandelli

Questo testo vuole essere un omaggio all’Aglio di Voghiera DOP. Il prezioso bulbo bianco rosato che grazie al sapiente lavoro degli agricoltori del territorio e agli studi del Prof. Vincenzo Brandolini del Dipartimento delle Scienze Farmaceutiche dell’Università di Ferrara, oggi è molto conosciuto e richiesto anche in Oriente.
In questo testo si è evidenziata la comparazione tra Occidente e Oriente nella filosofia, nel suo utilizzo e soprattutto tutti gli effetti benefici che si possono ottenere frutto delle culture occidentali e orientali.
La curiosità sono molte: da dove proviene il nome Aglio? (un buon insegnamento al potere della parola!). Ma soprattutto vengono descritti i tanti usi benefici e salutistici.
Voghiera ha fatto di questo prezioso frutto della terra un segno distintivo e un fattore di sviluppo anche internazionale i cui frutti hanno portato ad un gemellaggio con il comune francese di Solomiac.
Nel testo si parla dei Proverbi sull’Aglio, dei cognomi che contengono la parola aglio e di molto altri fatti curiosi (Giovanni Pascoli gli dedicò una poesia).
Si parla dell’utilizzo nella Mitologia: Odissea, Eneide, e nella Bibbia.
Il grande oncologo Umberto Veronesi affermò:
«L’aglio: una vera superpillola con proprietà antinfiammatorie, antibiotiche, anti-impotenza, salvacuore e abbassa pressione. Insomma: un piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino è un vero toccasana».
Un libro per scoprire le tante proprietà di questo bulbo un poco sottovalutato.

Questo testo vuole essere un omaggio all’Aglio di Voghiera DOP. Il prezioso bulbo bianco rosato che grazie al sapiente lavoro degli agricoltori del territorio e agli studi del Prof. Vincenzo Brandolini del Dipartimento delle Scienze Farmaceutiche dell’Università di Ferrara, oggi è molto conosciuto e richiesto anche in Oriente.
In questo testo si è evidenziata la comparazione tra Occidente e Oriente nella filosofia, nel suo utilizzo e soprattutto tutti gli effetti benefici che si possono ottenere frutto delle culture occidentali e orientali.
La curiosità sono molte: da dove proviene il nome Aglio? (un buon insegnamento al potere della parola!). Ma soprattutto vengono descritti i tanti usi benefici e salutistici.
Voghiera ha fatto di questo prezioso frutto della terra un segno distintivo e un fattore di sviluppo anche internazionale i cui frutti hanno portato ad un gemellaggio con il comune francese di Solomiac.
Nel testo si parla dei Proverbi sull’Aglio, dei cognomi che contengono la parola aglio e di molto altri fatti curiosi (Giovanni Pascoli gli dedicò una poesia).
Si parla dell’utilizzo nella Mitologia: Odissea, Eneide, e nella Bibbia.
Il grande oncologo Umberto Veronesi affermò:
«L’aglio: una vera superpillola con proprietà antinfiammatorie, antibiotiche, anti-impotenza, salvacuore e abbassa pressione. Insomma: un piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino è un vero toccasana».
Un libro per scoprire le tante proprietà di questo bulbo un poco sottovalutato.

Maggiori informazioni
Autore Giuliana Ghiandelli
Pagine 100
Write Your Own Review
You're reviewing:Aglio di Voghiera DOP - Il tesoro di un territorio